Corso per giovani giornalisti, content creator e operatori dell’informazione

Il corso per giovani giornalisti, content creator e operatori dell’informazione al via giovedì 30 novembre a Bologna

Com’è nata, come funziona e come sarà l’Europa, il lavoro in redazione contro le “fake news” e poi le elezioni del 2024, come e perché raccontarle: titoli e temi al centro del corso per giovani giornalisti, content creator e operatori dell’informazione al via giovedì 30 novembre a Bologna.

La formazione comincerà, nella redazione dell’agenzia Dire in via Calzolerie 2, alle ore 9.30. Il tema della prima delle tre giornate è ‘L’Europa: com’è nata, come funziona e come sarà’. Ad aprire i lavori, segnati già da giovedì 30 anche da partecipazioni, testimonianze e contributi di eurodeputati, sarà Valentina Parasecolo, giornalista coordinatrice dell’Ufficio stampa del Parlamento Ue in Italia.

TRE GIORNI DI CONFRONTO, DIALOGHI E LABORATORI

Dialoghi e laboratori curati da tre docenti del dipartimento di Scienze politiche e sociali dell’Università di Bologna: Giuliana Laschi, Valentina Capuozzo e Federico Ferri. ‘Comunicare l’attualità: al lavoro in redazione, e attenti alle fake news!’ è il titolo della seconda giornata, venerdì primo dicembre. A guidare il confronto Marina Castellaneta, professoressa dell’Università di Bari, Giulia Rossolillo, docente dell’Università di Pavia, e Carmine Nino, public affairs manager di Utopia, agenzia di Bruxelles specializzata nei rapporti con l’Ue. In primo piano infine ‘I social e la comunicazione politica’, con un contributo della Dire curato da Sara Dabbag, Anna Nicolao e Piero Bonito Oliva. ‘Verso le elezioni europee 2024: come e perché raccontarle (istruzioni per l’uso!)’ è il tema della terza e ultima giornata, sabato 2 dicembre. A offrire spunti anche il professor Filippo Tronconi, dell’Università di Bologna, Margherita D’Innella Capano, general manager di Telpress Italia, e Giancarlo Panico, comunicatore e docente dell’Università di Napoli. A chiudere con focus sul “lavoro delle redazioni sugli affari europei” Alessio Pisanò, direttore a Bruxelles del service di produzione audiovisiva Total Eu.

TESTIMONIANZE DI EURODEPUTATI

Confermate testimonianze, partecipazioni o contributi di più deputati: giovedì 30 Rosa D’Amato, venerdì 1  Salvatore De Meo e sabato 2 Alessandra BassoElisabetta Gualmini Sabrina Pignedoli. Al termine della tre giorni ci sono state svolte delle prove pratiche e un’ulteriore selezione in vista di un secondo modulo previsto a Bruxelles, con incontri e momenti formativi dei partecipanti nella sede dell’Europarlamento.

PROGRAMMA DI FORMAZIONE

Il corso è parte del ‘Programma di formazione del Parlamento europeo per giovani giornalisti’, un’iniziativa implementata dalla Dire sulla base di un contratto con l’Ue. Le opinioni espresse sono esclusivamente quelle del contraente e non rappresentano la posizione ufficiale del soggetto appaltante. La fase di raccolta delle candidature al corso si è conclusa il 10 novembre.

Per visualizzare i corsi ed il materiale, consultare questo link
Per le richieste di informazioni resta comunque attivo l’indirizzo e-mail formazionegiornalistiue@agenziadire.com