Programma scuola ambasciatrice del Parlamento europeo 2023-2024

Sono riaperte le iscrizioni tra il 25 settembre e il 30 ottobre 2023 al programma Scuola Ambasciatrice del Parlamento europeo (European Parliament Ambassador School Programme - EPAS) per l'anno 2023 -2024.

Sono riaperte le iscrizioni tra il 25 settembre e il 30 ottobre 2023 al programma Scuola Ambasciatrice del Parlamento europeo (European Parliament Ambassador School Programme - EPAS) per l'anno 2023 -2024.

Il percorso formativo, concepito dal Parlamento europeo per promuovere una cittadinanza consapevole, ha come scopo quello di avvicinare gli studenti all’Europa e al Parlamento europeo in particolare, farne conoscere il funzionamento, favorire le interazioni tra studenti e deputati europei nonché dare informazioni utili ai giovani sulle opportunità di formazione, tirocinio e lavoro.

L'anno in corso risulta di particolare rilevanza per il Parlamento europeo in vista delle elezioni europee che si terranno il 9 giugno 2024 in Italia ed offre un'ottima opportunità per approfondire le tematiche europee.

Il programma, che coinvolge le scuole secondarie di secondo grado di tutta Europa, consiste in un percorso annuale di formazione che vede la partecipazione di 20 studenti come ambasciatori junior e massimo 2 ambasciatori senior ( professori) .

Dopo un incontro di apertura con i professori partecipanti a metà Novembre, la scuola sarà coinvolta in attività di formazione.

Si tratterà di almeno una lezione di 3 ore su Europa e Parlamento europeo che approfondirà i temi: composizione, elezione, procedimento decisionale europeo, politiche, cosa fa l'Europa per i giovani, opportunità.

La seconda parte del programma sarà invece dedicata all'attivazione.

Gli studenti e i professori di riferimento saranno chiamati a svolgere attività di diffusione di informazioni relative alla cittadinanza europea con attività a discrezione della scuola (infopoint, attività media e social, assemblee di istituto, giochi di ruolo, dibattiti, interviste, spettacoli, serate a tema europeo).

Il monte ore stimato per questo programma è di 40.

Inoltre, le scuole saranno invitate a partecipare ad un contest per il miglior video Youtube in vista delle elezioni europee 2024.

A complemento di informazione, le scuole saranno invitate a conoscere e partecipare alle campagne sui valori del Parlamento europeo: Premio Sakharov per la libertà di pensiero, Premio Cittadino europeo, Premio Lux per il cinema, Giornata della donna e soprattutto la campagna di partecipazione attiva insieme-per.eu.

Il percorso culminerà nella Festa dell'Europa organizzata dagli stessi ambasciatori nella scuola per diffondere il sapere acquisito alla propria comunità scolastica e animare con temi europei la vita scolastica nelle forme che si riterranno più opportune. Durante la Festa dell'Europa avverrà la cerimonia ufficiale di consegna e apposizione della targa di Scuola Ambasciatrice del Parlamento europeo e la remissione dei diplomi di Ambasciatore junior e senior del Parlamento europeo. . 

Per partecipare al programma EPAS Dirigenti scolastici e professori possono contattare il nostro ufficio manifestando il proprio interesse alla mail box  epitalia@ep.europa.eu menzionando EPAS nell'oggetto.

Riceveranno un link da compilare per l'iscrizione.

60 scuole saranno ammesse a partecipare quest'anno e saranno selezionate in ordine dell'arrivo della richiesta di partecipazione definitiva.   

Le scuole saranno anche invitate a conoscere come eventuale destinazione di una visita, il nuovo centro “ Esperienza europa - David Sassoli” a Roma per imparare a vivere la giornata di un parlamentare europeo. In particolare oltre ad uno spazio interattivo di sicuro interesse e approfondimento, è possibile prenotare per i gruppi tra 16 e 32 persone la partecipazione al gioco di ruolo per vestire i panni del parlamentare europeo: in circa due ore i partecipanti possono immergersi in un viaggio interattivo attraverso l’Europa per scoprire giocando tutti i passaggi del processo legislativo europeo.  Per ulteriori informazioni e per prenotare le visite scrivere a: rome@europa-experience.eu.

Si invitano altresì  i professori e gli studenti a visitare virtualmente il Parlamento europeo sul web attraverso il nuovo strumento della EP Digital Journey a questo link:   https://digital-journey.europarl.europa.eu/#/it/